Chi siamo

Il nostro gruppo nasce con lo scopo primario di divulgare la conoscenza della tecnica della Camminata Nordica nell’area della Unione dei Comuni della bassa Romagna

Il logo

Il simbolo del nostro gruppo raffigura un omino intento a camminare con i bastoncini. Il bastoncino sinistro è sormontato da una piccola “caveja”.
La “caveja” è considerata il simbolo della Romagna. Questa parola dialettale proviene dalla tradizione contadina ed indica un’asta di acciaio saldata ad un “apice” (pagella) decorata con anelli ed immagini allegoriche
Questa asta era usata dai contadini per fissare il “giogo” dei buoi al timone dei carri agricoli per evitare che il giogo slittasse. La caveja non era un oggetto “senz’anima”. Essa  era dotata di anelli leggeri di metallo. Gli anelli, di varie dimensioni, con il movimento dei buoi “suonavano”.  Il caratteristico suono si diffondeva attraverso i campi. La caveja assunse, nella cultura popolare, il ruolo di oggetto magico con proprietà propiziatorie.
Abbiamo voluto inserire questo piccolo simbolo per il nostro attaccamento alla Romagna. Vogliamo precisare che “non consigliamo” ai nostri allievi ed ai nuovi soci praticanti, di applicare una se pur piccola caveja ad un bastoncino.

Team  Istruttori

Ci avvaliamo, al momento, dell’apporto degli istruttori: Milva Dirani; Daniele Vannini; Elena Pelliconi e del Maestro di Nordic Walking e Personal Trainer di Nordic Power Vito Minguzzi

Supporto  professionale

A supporto del team istruttori opera il sig. Fabio Tossani , fisioterapista . L’attività di Fabio  è rivolta ad individuare e superare eventuali problematiche che  durante le varie fasi di svolgimento del corso base potrebbero sorgere nel  caso in cui l’allievo  manifesti o dichiari specifici problemi di carattere fisico – motorio . Inoltre Fabio partecipa ai corsi Base con una sua specifica Lezione: “Consapevolezza degli schemi motori legati al cammino”.